facebook promuoveremusica  instagram promuoveremusica  canale youtube promuovere musica  facebook messenger promuovere musica  linkedin promuoveremusica

 

envelope Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  | telefono +39 3333701652 

Cartolina Portuense, il singolo d'esordio del cantautore romano Guidobaldi

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

foto cantautore romano Guidobaldi

Guidobaldi è un cantautore romano del ‘94, dell’Appio latino, che scrive canzoni perché beve troppi caffè e non dorme la notte: “Cartolina Portuense” è il suo primo singolo pubblicato per Sbaglio Dischi.

Abbiamo fatto qualche domanda a Guidobaldi per conoscere meglio il suo progetto artistico.

Quali sono stati i tuoi primi passi nel mondo della musica e quando ti sei accorto che stava cambiando qualcosa verso la tua musica?

I miei primi passi nel mondo della musica li ho fatti ai tempi del liceo, quando con degli amici decidemmo di formare una band, io ero il cantante. Per paura di rovinarmi le corde vocali, decisi di prendere lezioni di canto. La mia maestra di canto fu la prima ad incoraggiarmi a scrivere in italiano. Finita la scuola, il gruppo si sciolse, decisi comunque di continuare a studiare canto e a scrivere per conto mio.
Ho suonato per un anno intero prima di iniziare questo progetto, ma la prima volta che ho percepito una maggiore attenzione o un maggiore coinvolgimento da parte del pubblico è stato sicuramente quando, per la prima volta, ho suonato dal vivo Cartolina Portuense. Il mattino successivo sono stato contattato da Sbaglio Dischi.

 

Ci sono autori, cantanti, filosofi, artisti a cui ti ispiri per la tua musica?

Io ascolto tantissima musica, cercando di spaziare il più possibile di genere.
Artisti e autori per cui stravedo: Paul McCartney e i Beatles, Paolo Nutini, Alex Turner, i Queen, Damon Albarn, Lucio Dalla, Luigi Tenco, Mina, Francesco De Gregori, Niccolò Fabi, Cesare Cremonini e Francesco Motta. Ma potrei proseguire all’infinito.

 

Come nasce questo singolo e quale filosofia o evento della tua vita lo ha ispirato?

Cartolina Portuense racconta l’inizio di una storia d’amore tra due ragazzi che, dopo numerose delusioni, non rincorrono più l’idea di un’anima gemella. Non è una canzone sull’amore in generale, si rivolge specialmente ai disillusi.
La ricerca del titolo non è stata semplice: nel brano ci sono molte immagini nitide, però nessuna prevale sulle altre in maniera così prepotente da dire “Ecco, sì,questa canzone si chiamerà così”. Perciò ho pensato a qualcosa che potesse contenere più immagini, più ricordi possibili, in un solo oggetto. E allora ho pensato a una cartolina. Portuense perché è quella la zona in cui si è svolta la maggior parte della storia.

cartolina portuense guidobaldi copertina

Cartolina Portuense è all'interno della playlist ufficiale Tutto è Indie

Dove hai registrato e con chi hai collaborato per la produzione di questo lavoro?

Cartolina è stata registrata presso il Merlo Studio e prodotta da Nicola D’Amati, hanno collaborato al brano: Sara Cecchetto (violino - The Shalalalas), Michele Amoruso (al basso) e Marco Proietti (programmazione, tastiere e chitarre).

 

Cosa pensi della scena indie italiana?

La scena indie italiana è un bel contenitore che sta dando speranza, spazio e sfogo a molti giovani artisti interessanti. Il panorama musicale italiano necessitava di una ventata di aria fresca, possiamo dire che l’aria fresca è arrivata.

 

Perché dovremmo ascoltare questo singolo?

Perché nessuno prima d’ora ha mai scritto una canzone d’amore sulla Portuense?


 

Ascolta "Cartolina Portuense" di Guidobaldi su Spotify

 

Segui Guidobaldi su 

Facebook 

Instagram

 

Ascolta tutte le proposte musicali nella nostra playlist "Tutto è Indie"

 

Contatti

Promuovere Musica offre servizi di promozione musicale: ufficio stampa cartaceo ed online, promozione radio e TV, social media marketing per artisti, band ed etichette discografiche.

Siamo nati nel 2011 per aiutare artisti e band ad utilizzare internet ed i nuovi media per promuovere, vendere la propria musica e creare un seguito di fan. 

Indirizzo: Via Pieve Santo Stefano, 26 - 00148 Roma
Telefono: +39 3333701652
Email: promo@promuoveremusica.it
Orari di ufficio: Lun - Ven 10:00 - 19:00

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.