facebook promuoveremusica  instagram promuoveremusica  canale youtube promuovere musica  facebook messenger promuovere musica  linkedin promuoveremusica

 

envelope Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  | telefono +39 3333701652 

× Spazio dedicato alla tua situazione con la SIAE o con altre collecting society in qualità di autore e compositore associato, al rapporto con enti che si occupano di diritti connessi, al tuo status di autore che rilascia opere con licenze Creative Commons/Copyleft.

5 CASI DIVERSI: DOVE VANNO A FINIRE LE ROYALTIES?

07/04/2014 21:35 #329 da Arena
Ciao a tutti,

vorrei pregiarmi del vostro aiuto per farmi un quadro chiaro e completo in merito a come funzionano le cose a proposito dei diritti d' autore e la SIAE.

Ho già letto praticamente tutto questo magnifico FORUM e voglio sincerarmi con voi dei 5 casi pratici che sono riuscito a immaginare nel mio caso.

Inoltre, avendo una certa predisposizione a schematizzare le cose, procedo con degli esempi, spero di esprimermi bene :P

CASO A:
Sono autore di un brano per pianoforte solista che, in qualità di autore, deposito regolarmente alla SIAE, presso cui sono iscritto. Poi, incido io stesso a casa mia il brano, suonandolo al piano e ne realizzo un file audio che sincronizzo ad un video che giro sempre io con la mia videocamera e che carico sul mio canale YouTube, usando una licenza Standard di Youtube.

Domande:

1) YouTube accetta questo genere di upload ? Cioè, accetta l'upload di contenuto protetto dal diritto d'autore, benchè io, titolare del canale Youtube, sia anche il titolare esclusivo di questo diritto? Devo segnalarlo in qualche modo?

2) YouTube verserà qualche forma di pagamento alla SIAE in base al numero di visualizzazioni in Italia del mio video? In tal caso, come farebbe YouTube a conoscere le coordinate della mia posizione SIAE? A quanto ammonterebbe tale versamento?

3) Per caricare questo video su YouTube, devo pagare qualche forma di licenza alla SIAE, visto che contiene musica - benchè la mia - protetta da diritto d'autore? (questo sarebbe un po' assurdo, ma... :unsure: )

4) Posso o no monetizzare la visualizzazione di questo video attraverso l'adesione al programma Partners di YouTube?

CASO B:
Come il caso A, ma senza che io depositi il mio brano alla SIAE. Stesse 4 domande.

CASO C:
Come il caso A (cioè con deposito alla SIAE), ma questa volta inserisco il mio brano audio in un network per la distribuzione online - come Tunecore, ad esempio - per poterne vendere il download sui maggiori players di musica digitale online (iTunes, Amazon mp3, ecc.)

Domande:

5) Tunecore accetta questo genere di upload ? Cioè, accetta l'upload di contenuto protetto dal diritto d'autore, benchè sia io stesso il titolare di questo diritto?

6) Il player da cui venisse scaricato a pagamento il mio brano (ad esempio iTunes), verserà qualche forma di pagamento alla Collecting Society locale al luogo del download (poi parzialmente "girato" in qualche modo alla SIAE) in base al numero di download? In tal caso, come farebbe il Player (ie iTunes) a identificare le coordinate della mia posizione SIAE? A quanto ammonterebbe tale versamento alla SIAE?

7) Immagino che il versamento di una eventuale royalty alla Collecting Society nazionale al luogo del download sia indipendente dal versamento della quota di pagamento del Plaier (ie iTunes) dovuta alla vendita del pezzo, corretto?

8) Per caricare questo audio su TuneCore, devo pagare qualche forma di licenza alla SIAE?

CASO D:
Come il caso C, ma senza che io depositi il mio brano alla SIAE, stesse 4 domande.

CASO E:
solito pezzo mio, lo deposito alla SIAE, poi lo carico su AudioJungle per venderlo online.

Domande:

9) Posso farlo? E' consentito?
10) Ad ogni vendita, corrisponde anche un versamento di royalty da AudioJungle alla SIAE (o sua equivalente locale)? A quanto ammonta?

Scusate per tutte queste domande: sono proprio alle prime armi :oops:

Giuseppe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

09/04/2014 16:51 - 09/04/2014 16:57 #330 da Gianluca

CASO A:
Sono autore di un brano per pianoforte solista che, in qualità di autore, deposito regolarmente alla SIAE, presso cui sono iscritto. Poi, incido io stesso a casa mia il brano, suonandolo al piano e ne realizzo un file audio che sincronizzo ad un video che giro sempre io con la mia videocamera e che carico sul mio canale YouTube, usando una licenza Standard di Youtube.

Domande:

1) YouTube accetta questo genere di upload ? Cioè, accetta l'upload di contenuto protetto dal diritto d'autore, benchè io, titolare del canale Youtube, sia anche il titolare esclusivo di questo diritto? Devo segnalarlo in qualche modo?

Assolutamente sì, YouTube accetta questi contenuti, nel momento in cui compilerai il Content ID Program Signup Form potrai dichiarare a Youtube che sei proprietario esclusivo dei diritti dell'opera caricata
https://www.youtube.com/content_id_signup



2) YouTube verserà qualche forma di pagamento alla SIAE in base al numero di visualizzazioni in Italia del mio video? In tal caso, come farebbe YouTube a conoscere le coordinate della mia posizione SIAE? A quanto ammonterebbe tale versamento?

Si, in teoria sì, in pratica non si sa esattamente quanto Youtube paga SIAE e quanto SIAE paga i singoli artisti. :(
http://it.wikipedia.org/wiki/YouTube#YouTube_e_SIAE

3) Per caricare questo video su YouTube, devo pagare qualche forma di licenza alla SIAE, visto che contiene musica - benchè la mia - protetta da diritto d'autore? (questo sarebbe un po' assurdo, ma... :unsure: )

Nessun pagamento, anzi ;)

4) Posso o no monetizzare la visualizzazione di questo video attraverso l'adesione al programma Partners di YouTube?

Si, puoi monetizzare: le regole previste dal Partner Program di Youtube https://support.google.com/youtube/answer/82839

CASO B:
Come il caso A, ma senza che io depositi il mio brano alla SIAE. Stesse 4 domande.

Stessa discorso, tranne che per ciò che riguarda la SIAE: immagina tutti i videomaker che mettono filmati su Youtube, compilando l'ID Content Program tutelano le loro opere secondo e pubblicano secondo la licenza standard Youtube.

CASO C:
Come il caso A (cioè con deposito alla SIAE), ma questa volta inserisco il mio brano audio in un network per la distribuzione online - come Tunecore, ad esempio - per poterne vendere il download sui maggiori players di musica digitale online (iTunes, Amazon mp3, ecc.)

Domande:

5) Tunecore accetta questo genere di upload ? Cioè, accetta l'upload di contenuto protetto dal diritto d'autore, benchè sia io stesso il titolare di questo diritto?

Assolutamente SI

6) Il player da cui venisse scaricato a pagamento il mio brano (ad esempio iTunes), verserà qualche forma di pagamento alla Collecting Society locale al luogo del download (poi parzialmente "girato" in qualche modo alla SIAE) in base al numero di download? In tal caso, come farebbe il Player (ie iTunes) a identificare le coordinate della mia posizione SIAE? A quanto ammonterebbe tale versamento alla SIAE?

Si, ogni volta che una persona acquista da store come iTunes attraverso distributori (i.e. Tunecore), Apple versa una quota del costo del brano acquistato a SIAE, per la verità si tratta di 0,06-0,07 €: questo è possibile perchè quando utilizzi un servizio di distribuzione digitale, ti vengono associati due codici di riconoscimento, UPC e ISRC (standard internazionale).

7) Immagino che il versamento di una eventuale royalty alla Collecting Society nazionale al luogo del download sia indipendente dal versamento della quota di pagamento del Plaier (ie iTunes) dovuta alla vendita del pezzo, corretto?

Infatti il prezzo della royalty versata a SIAE dipende dagli accordi tra Apple e le collecting society.

8) Per caricare questo audio su TuneCore, devo pagare qualche forma di licenza alla SIAE?

Assolutamente NO

CASO D:
Come il caso C, ma senza che io depositi il mio brano alla SIAE, stesse 4 domande.

IDEM tranne che per le questioni che riguardano SIAE

CASO E:
solito pezzo mio, lo deposito alla SIAE, poi lo carico su AudioJungle per venderlo online.

Domande:

9) Posso farlo? E' consentito?

NO, Non puoi vendere brani depositati in SIAE su Audiojungle, questi sono royalty free, ovvero paghi una volta e puoi usarlo per tanti progetti ad esempio un utente che vuole fare un video con quella canzone.
http://audiojungle.net/licenses/faq#music-collecting-society-a

10) Ad ogni vendita, corrisponde anche un versamento di royalty da AudioJungle alla SIAE (o sua equivalente locale)? A quanto ammonta?

Non ci sono royalty a SIAE per il motivo al punto 9)

Spero di averti chiarito le idee, se c'è qualcos'altro scrivimi!
:) :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/04/2014 00:16 #331 da Arena
Ciao Gianluca,

caspita, GRAZIE per la puntualità delle tue risposte! Stai illuminando un mondo che non conoscevo ;-)

Visto che ci sono, faccio un'altra domanda...

Quanto al caso in cui un Player (ad esempio iTunes, Amazon mp3, ecc.) paga la sua quota alla SIAE per l'avvenuta vendita o download di un mio brano distribuito tramite TuneCore (ad esempio), i codici UPC e ISRC che mi vengono associati, come vengono ricondotti a me dalla SIAE?

In altre parole, non mi è chiaro come possa fare la SIAE a ricollegare che quella royalty pagata da iTune spetti in parte a me?
(domanda maliziosa: ma la SIAE in effetti lo fa?...)

Dovrei forse comunicare alla SIAE i codici UPC e ISRC che mi sono stati attribuiti? (il che sarebbe un gran casino...)

Grazie ancora per la tua generosità!

Giuseppe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/04/2014 08:55 #332 da Gianluca

Arena ha scritto: Ciao Gianluca,

caspita, GRAZIE per la puntualità delle tue risposte! Stai illuminando un mondo che non conoscevo ;-)

Visto che ci sono, faccio un'altra domanda...

Quanto al caso in cui un Player (ad esempio iTunes, Amazon mp3, ecc.) paga la sua quota alla SIAE per l'avvenuta vendita o download di un mio brano distribuito tramite TuneCore (ad esempio), i codici UPC e ISRC che mi vengono associati, come vengono ricondotti a me dalla SIAE?

Esattamente Giuseppe, il punto è proprio questo, per quel che mi risulta non esiste un processo automatico di associazione dei brani con un proprio ISRC presente sui vari store e su Youtube con la propria posizione in SIAE.
In base ad accordi presi dai vari store (itunes, amazon, ecc), servizi di streaming video come Youtube, con SIAE,
saranno i primi a comunicare tramite report delle vendite e del numero di streaming dei vari artisti e band,
quanto dovranno versare a SIAE e da SIAE verso gli aventi diritto (autori, editori).

In altre parole, non mi è chiaro come possa fare la SIAE a ricollegare che quella royalty pagata da iTune spetti in parte a me?
(domanda maliziosa: ma la SIAE in effetti lo fa?...)

Ti ho risposto, se lo fa?....bella domanda! :P

Dovrei forse comunicare alla SIAE i codici UPC e ISRC che mi sono stati attribuiti? (il che sarebbe un gran casino...)

Nessuna comunicazione

Grazie ancora per la tua generosità!

Giuseppe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/04/2014 22:58 #333 da Arena
Grazie Gianluca!

A questo punto, visto che sei così ben informato e ricco di esperienza, se posso vorrei proporre un'altra domanda strategica.

Per un compositore che vuole cominciare ad "arrotondare" con i suoi pezzi (in parte già registrati alla SIAE e in parte no) qual è la strategia di piazzamento migliore, in ordine di rendimento, affidabilità e remunerazione, nelle diverse opzioni offerte dalla rete?

In altre parole, se si volesse consigliare a qualcuno che è ancora alle prime armi con la distribuzione online e con le forme di rendita derivanti dalle royalties e dalla vendita, quali passi gli consiglieresti di fare? Quale sequenza di azioni gli suggeriresti di intraprendere, data la tua esperienza attuale?

Grazie ancora,
Giuseppe

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

15/04/2014 17:59 #334 da Gianluca
Ciao Giuseppe,
visto che in questo andiamo off-topic, ti chiedo di aprire un altro thread all'interno della sezione dedicata a come guadagnare dalla musica online in modo da rendere la discussione organica e consentire agli altri utenti della community di partecipare alla discussione, ok?

Grazie
Gianluca

P.s. Vedi bene se esistono altre discussioni in merito. ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Contatti

Promuovere Musica offre servizi di promozione musicale: ufficio stampa cartaceo ed online, promozione radio e TV, social media marketing per artisti, band ed etichette discografiche.

Siamo nati nel 2011 per aiutare artisti e band ad utilizzare internet ed i nuovi media per promuovere, vendere la propria musica e creare un seguito di fan. 

Indirizzo: Via Pieve Santo Stefano, 26 - 00148 Roma
Telefono: +39 3333701652
Email: promo@promuoveremusica.it
Orari di ufficio: Lun - Ven 10:00 - 19:00

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.