× Spazio dedicato alla tua situazione con la SIAE o con altre collecting society in qualità di autore e compositore associato, al rapporto con enti che si occupano di diritti connessi, al tuo status di autore che rilascia opere con licenze Creative Commons/Copyleft.

Come funziona per vecchi iscritti SIAE che si affacciano al digitale?

24/09/2020 13:12 #777 da Gianfranco-Bruno-google
Ciao a tutti e complimenti per il sito semplice e diretto.
Da nuovo arrivato, ho un quesito da sottoporre a chi magari c'è già passato.
Sono stato iscritto SIAE per 10, forse 15 anni, ma ho chiuso con SIAE da 7-8 anni almeno (e va bene, non sono un giovincello! :whistle: ).
Quando ero iscritto ho depositato ovviamente una serie di brani.
La motivazione primaria era la tutela del diritto d'autore ma, facendo al tempo un certo numero di concerti e passaggi radio, qualche soldino è anche arrivato: un anno mi sono addirittura ripagato la tassa annuale! :woohoo: ...capite quindi il motivo della fuoriuscita da SIAE.

La domanda è molto semplice: se io oggi volessi distribuire quei brani digitalmente, quali sarebbero i passaggi?
Più precisamente, ipotizziamo che io ho un brano "XY" depositato in SIAE ad esempio nel 2003, di cui ho solo la "cartolina" cartacea che SIAE inviava alla ricezione dell'opera.
Mettiamo che ho voluto procurarmi un codice primo proprietario da FIMI e che quindi auto-attribuisco l'ISRC "IT-xxx-20-00001" al mio vecchio brano "XY" del 2003.
Ipotizziamo che oggi voglio distribuirlo attraverso DistroKid: lo carico sulla piattaforma e gli assegno l'ISRC.
Mettiamo che una botta di fortuna fa si che abbia un successo interplanetario sulle piattaforme digitali.

La parte di revenue derivata dalle riproduzioni digitali, se ho ben capito, la raccoglie Distrokid dalle varie piattaforme (iTunes, Spotify, ecc.) e le gira a me.
SIAE invece dovrebbe ancora raccogliere qualcosa? Per quale ragione? Forse per il diritto d'autore?
Ma SIAE non ha nulla in mano per ricollegarsi a quella famosa cartolina! Ho già letto un altro topic in cui si parlava dell'impossibilità attuale di ricollegare ISWC ed ISRC ma, nel mio caso, parliamo di quando neanche esisteva l'ISWC, quindi peggio ancora...
Inoltre io non sono più iscritto da anni e quindi non ho neanche idea se questa raccolta di proventi la SIAE la faccia ancora (o meglio, la fa ma non credo la ridistribuisca a me).

Ho raccontato la storia e sicuramente ci saranno cose che do per assunte e magari non lo sono quindi, se qualcuno, riesce ad aiutarmi a vederci più chiaro gli sarò molto grato.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

25/09/2020 14:45 #778 da Gianluca
Ciao Gianfranco, grazie di essere qui sul forum di Promuovere Musica.
La risposta al tuo quesito così ben argomentato è NO, una volta che ti sei cancellato dalla SIAE, quest'ultima non provvede più alla rendicontazione e riscossione dei diritti maturati sui brani depositati in quel momento. In questo modo decidi di non far gestire i tuoi brani a nessun collecting e semplicemente rinunci ai compensi derivanti dallo sfruttamento delle tue opere.

Nell'esempio di avere un brano "XY" depositato nel 2003 e che tu diventi superfamoso e quindi che il brano sia stato stravenduto, passato in radio e tanto altro, implica che tu sia ancora iscritto a SIAE con diritti maturati e girati a te, il che prescinde dagli incassi delle vendite sugli store digitali tramite un qualsiasi distributore.
Se faccio un tentativo nell'archivio SIAE inserendo il tuo nominativo nella barra di ricerca non compare alcun risultato.
Spero di aver fugato se non in tutto almeno una parte dei tuoi dubbi, per qualsiasi cosa scrivimi :-)

Gianluca Abbadessa - Founder di Promuovere Musica
promuoveremusica.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

26/09/2020 18:02 #780 da Gianfranco-Bruno-google
Risposta da Gianfranco-Bruno-google al topic Come funziona per vecchi iscritti SIAE che si affacciano al digitale?
Ciao Gianluca e grazie per la cortesissima risposta.
Nella prima parte sei stato chiarissimo, nella seconda, forse mi sono espresso male io: quello che intendevo dire, riprendendo l'esempio, è cosa succede se il brano "XY" del 2003 che era sotto SIAE, nel senso che era stato depositato a suo tempo, decidessi di ripubblicarlo (o forse "distribuirlo") digitalmente oggi e magari riscuotesse anche successo?
Dal momento in cui io non sono più iscritto in SIAE automaticamente SIAE non ha più voce in capitolo su XY, anche se era stato depositato con loro?
Oppure c'è una parte che compete Distrokid e una parte che continua a competere a SIAE?

Grazie per la pazienza

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

27/09/2020 17:40 #781 da Gianluca
No Gianfranco, praticamente SIAE è ormai fuori gioco, non c'entra più niente e se decidi di pubblicare con un distributore semplicemente rinunci ad eventuali diritti maturati sulle vendite in download e sugli ascolti in streaming, anche se si tratta di un brano vecchio depositato a suo tempo in SIAE proprio perché non sei più associato.
Spero di essere stato più chiaro, scusami se non lo ero stato in precedenza.

Gianluca Abbadessa - Founder di Promuovere Musica
promuoveremusica.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

BISOGNO D'AIUTO?

Hai dubbi sulla SIAE o non sai come distribuire la tua musica su Spotify? Chiedi supporto all'interno del Forum

DOVE MI TROVI

Promuovere Musica nasce da un'idea di Gianluca Abbadessa, dal 2011 sempre dalla parte di artisti e band.
Per i nostri servizi di promozione:

Scrivimi su Whatsapp

Scrivimi su Telegram

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari: Lun - Ven 10:00 - 19:00

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.