facebook promuoveremusica  instagram promuoveremusica  canale youtube promuovere musica  facebook messenger promuovere musica  linkedin promuoveremusica

 

envelope Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  | solo per promozioni

 

Vendere musica su itunes senza distributori

02/07/2012 08:44 - 02/07/2012 11:50 #5 da allenmauro
Vendere musica su itunes senza distributori è stato creato da allenmauro
Salve, io sono un nuovo utente, e come prima cosa volevo complimentarmi per il sito da voi creato.
Ho deciso di iscrivrmi in questo forum dopo aver letto l'articolo da voi scrito in merito a: 'come vendere la tua musica su iTunes'.
Premetto che è un articolo molto ben scritto e molto chiaro, solamente però si focalizza soprattutto su come inserire la propria musica su itunes tramite distributori esterni come cdbaby,tunecore ecc ecc.
Navigando per la rete e soprattutto con il vostro articolo mi sono fatto un idea abbastanza chiara di come funzionano questi distributori digitali e di come inserire la musica in itunes store attraverso questi. Quello che a me resta ancora oscuro sono le ragioni per cui un artista emergente non posso interloquire direttamente con itunes, dato che quest ultimo mette a disposizione gli strumenti per farlo(lo scoglio del programma che funziona solo in ambienti mac non sembra insormontabile). In poche parole vorrei capire quali sono esattamente i passi da eseguire se io volessi caricare la musica nello store apple senza usare i distributori sopra citati e per quali ragioni questo procedimento non è adatto ad un artista emergente ma venga utilizzato solamente dalle etichette discografiche.
Mi sembra strano che non esista una guida con le immagini(come c'è per tutti gli altri distributori digitali) del procedimento da eseguire in tutti i siti che ho controllato, e ne ho guardati un sacco. In tutti i forum o blog che ho letto viene sempre detto che la procedura non è facile da eseguire e che itunes può anche rifiutare la richiesta di caricare il brano, è vero?
Mi affido alla vostra esperienza, illuminatemi se potete e magari col vostro aiuto riuscirò a caricare un brano dello store senza l'uso di distributori digitali ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

02/07/2012 16:09 - 02/07/2012 16:14 #6 da
Ciao Allenmauro,
ti ringrazio per la domanda. In realtà quello che leggi sulla difficoltà di caricare un brano direttamente su iTunes senza passare per i distributori digitali è vero: il problema non risiede nella difficoltà di interloquire quanto i requisiti che la stessa Apple impone per vendere la musica nel suo store.
Non è un problema di avere alle spalle un'etichetta discografica quanto la necessità di rispettare le regole di Apple: è più comodo anche per le stesse etichette discografiche utilizzare uno degli aggregatori che ho analizzato per la capacità di distribuire più brani su più store digitali.
A mio avviso la difficoltà maggiore risiede nella possibilità di dotarsi di un profilo per il pagamento delle tasse negli Stati Uniti come vedi in questa immagine


e confermato anche all'interno del Forum della stessa Apple


In qualsiasi modo, una volta creato un id apple e rispettati tutti questi requisiti, vai alla voce Fornitori di Contenuti e clicca su Online Application spuntando la voce Music e mettendo NO se non sei già registrato come azienda musicale su iTunes.
A questo punto crea il tuo Account iTunes Store e puoi naturalmente cominciare a caricare la tua musica nello store.
Non è che non c'è un tutorial sull'uploading dei brani direttamente su itunes: credo che sia molto più proficuo dotarsi di uno strumento che faccia questo tutto in automatico senza andare ad inserire i brani sui singoli store ed affrontare le beghe burocratiche come quello dell' id per le tasse alle agenzie delle entrate americane .
Spero di esserti stato d'aiuto,
ciao
:) :) :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

02/07/2012 16:44 #7 da allenmauro
Risposta da allenmauro al topic Vendere musica su itunes senza distributori
capito, quindi lo scoglio più grande sono i requisiti finanziari, ovvero pagare le tasse in america. I distributori digitali quindi oltre ad occuparsi dei l’UPC e l’IRSC pagano le tasse anche per noi giusto?? le tasse e l’UPC e l’IRSC sono collegati in qualche modo?per caso sapresti che percentuale di ricavi tratterrebbe i tunes dalle mie canzoni che vende?(io avevo sentito un 30%)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

02/07/2012 17:07 #8 da
Si infatti,
i distributori digitali si occupano anche di questo aspetto ovvero pagare le tasse per noi in modo che chi non dispone di un tax id per gli Stati Uniti possa ugualmente utilizzare itunes o amazon.
No, in realtà UPC/IRSC e tasse sono due cose separate fra di loro, l'IRSC lo puoi richiedere alla FIMI a questo indirizzo . Si, la percentuale è del 30%, corretto, diciamo su 99 cent a te vanno 70.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

03/07/2012 13:24 #9 da allenmauro
Risposta da allenmauro al topic Vendere musica su itunes senza distributori
grazie 1000 per le tue risposte, posso chiederti dei chiarimenti riguardo ad altri dubbi?
in primis la differenza tra upc e ircs. Il primo è il correspetttivo del codice a barre sul retro del cd, ma la sua funzione quale è?è univoco per ogni brano musicle?se si allora non svolge la stessa funzione del ircs?
In secondo luogo ho trovato dei problemi di traduzione/comprensione nei requisiti per poter caricare la musica in itunes store: nei requisiti di contenuto c'è scritto che devo avere almeno 20 album nel mio catalogo,questa cosa mi sembra molto strana...in più nella foto mi hai cerchiato in rosso una frase, per qualmotivo?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

03/07/2012 15:08 #10 da
Cerchero di risponderti per gradi:
1) hai detto bene tu, l'UPC è il codice a barre presente sul retro del CD utile a identificare e tracciare beni e prodotti destinati alla vendita. Parliamo di beni e prodotti, quindi in questo caso di un cd, di un opera che può essere composta da n brani, non di singoli brani che invece vengono identificati dal codice IRSC solitamente per tracciare le vendite online.
Facciamo un es.: ho un album/CD con 10 canzoni, l'album avrà un suo codice a barre (UPC) mentre ogni singola traccia avrà un suo unico e solo codice IRSC.

2) Si, scusami Allen è stata una mia svista, in realtà itunes ha bisogno di sapere che nel tuo catalogo come fornitore di contenuti ci sono almeno 20 album, quindi tutto fa presupporre che il sistema di caricamento diretto della musica su itunes store sia appannaggio delle case discografiche o rivenditori.

3) ti ho cerchiato la frase per farti capire quanto la stessa Apple ti consigli di affidarti ad uno degli aggregatori certificati per bypassare le rigide regole che iTunes impone.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Contatti

Promuovere Musica offre servizi di promozione musicale: ufficio stampa cartaceo ed online, promozione radio e TV, social media marketing per artisti, band ed etichette discografiche.

Siamo nati nel 2011 per aiutare artisti e band ad utilizzare internet ed i nuovi media per promuovere, vendere la propria musica e creare un seguito di fan. 

Telefono: +39 3333701652
Email: promo@promuoveremusica.it
Orari: Lun - Ven 10:00 - 19:00

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.